Senza categoria

COS’È LA CERA DI SOIA?

Guida sul perchè non dovresti comprare più candele industriali

Ti chiedi mai come sono fatte le candele profumate che ami accendere in casa?

Quando entri nel tuo negozio preferito, spesso (se non sempre) la candela più profumata di tutte, la più colorata e con il nome più bello cattura subito la tua attenzione, e alla fine è quella che acquisti.

Siamo sicure che almeno una volta la tua scelta sia ricaduta su un marchio famosissimo: non preoccuparti, lo abbiamo fatto anche noi per tantissimo tempo…

Queste stesse candele sono prodotte con la paraffina, una miscela di idrocarburi ricavata dal petrolio.

Sì, hai sentito bene, dal petrolio!

La paraffina è un materiale cancerogeno, che bruciando libera nell’aria diossina e piombo: una scelta inaccettabile se tieni alla sua salute.

Cos’è la cera di soia?

Quando acquisti una candela, quindi, il profumo e l’aroma non dovrebbero essere l’unico fattore da considerare.

Il materiale con cui vengono prodotte, gioca un ruolo fondamentale per il tuo benessere e quello dell’ambiente che ti circonda.

La cera di soia è una cera 100% naturale, derivata dalla soia vegetale, e soprattutto non emette benzene.

Sapevi che è una delle principali colture agricole in Italia? Dopo la raccolta, i fagioli vengono puliti, decorticati e ridotti in olio.

La paraffina, usata nelle candele proprio per il suo costo economico, è derivata dal processo di purificazione del petrolio da carbone e petrolati.

Immaginate cosa respirate ogni giorno dentro le vostre case.

Demetra Lab usa solo ed esclusivamente cera di soia 100% naturale colata a mano per tutte le sue candele.


Perché scegliere la cera di soia per le tue candele?

La cera di soia non è solo una scelta “verde”, ora ti mostriamo il perchè.

  1. La durata: una candela in cera di soia brucia molto più lentamente di una in paraffina, il che significa che arai a disposizione una candela che dura più a lungo, non è magnifico?

  2. La pulizia: mentre tutte le altre candele emettono un po’ di fuliggine durate la loro combustine, le candele a base di cera di soia bruciano in modo più pulito e producono molta meno fuliggine nera.

  3. Un vettore eccellente: un altro dei motivi a vantaggio della soia è il suo fantastico pregio di assorbire bene gli oli profumati (nel nostro caso solo ed esclusivamente oli essenziali purissimi) sciolti al suo interno, ottenendo così una candela ben bilanciata e fedele al suo profumo.

  4. È biodegradabile: come abbiamo detto in precedenza, la cera di soia è vegetale, per questo non inquina l’ambiente e si lava via facilmente con acqua calda e sapone (biodegradabile anche lui, mi raccomando!).

  5. Totalmente atossica: eccolo qui il suo vantaggio più importante se tieni alla tua salute, perchè una volta accesa, la candela di soia, non rilascia CO2 nell’aria, né sostanze tossiche, inquinanti e allergizzanti.

  6. È rinnovabile: la soia è un prodotto sostenibile, coltivata con risorse rinnovabili e rispettose per l’ambiente, cosa assolutamente fondamentale per il nostro pianeta. La paraffina, invece, deriva dal petrolio, fonte assolutamente non rinnovabile.

È vero che le piantagioni di soia sono anche loro una piccola causa della deforestazione in America Meridionale, ma è anche vero che la maggior parte della soia è coltivata per nutrire gli animali da allevamento, quindi non per diventare candele.

Solamente meno del 6% della produzione di soia viene usata per alimenti, per la produzione di cera ecc., legata quindi agli esseri umani.

Quindi, semplicemente limitando l’assunzione di carne, stiamo di certo riducendo l’impatto causato dalla coltivazione di soia.

Ti abbiamo convinto? Speriamo di sì.

Come riconoscere una candela con sostanze nocive

Molte volte le aziende dichiarano di usare la cera di soia e quindi scrivono nei loro canali di essere 100% naturali e vegan, ma spesso non è così.

Spesso le aziende che producono candele industriali, usano la cera di soia miscelata con quella in paraffina, per risparmiare.

Pur usando solo ed esclusivamente cera di soia per le loro candele, quest’ultima viene miscelata con oli profumati sintetici.

Riconoscere una candela con sostanze nocive è alla base per non essere raggirati dalle stesse aziende che ti propinano una candela “naturale”.

Ti aiutiamo ad identificare una candela tossica e nociva:

  1. Colore innaturale: quando sei attratto da una candela colorata e sgargiante nello scaffale di un negozio, devi sapere che il suo colore così finto è ottenuto mediante coloranti artificiali, non presenti in natura. 

  2. Profumo irruente: un’altra strategia usata dalle aziende di candele per attrarre il cliente, è proprio il profumo intenso e quasi innaturale che le candele stesse sprigionano. Un campanello d’allarme per riconoscerne le essenze sintetiche contenute nel prodotto. Questo perchè, ovviamente, le fragranze che la candela assorbe al suo interno sono inserite in una quantità esorbitante (in quanto costano pochissimo!), a discapito della salute degli acquirenti. 

  3. Cera molto lucida e laccata: quando ti accorgi che la cera intorno al suo stoppino ha queste caratteristiche, è certo che si tratti di una candela in paraffine. Questo ultimo accorgimento è importantissimo se tieni alla qualità di quello che respiri ogni giorno dentro casa. 

Candele in cera di soia di Demetra Lab

Credo che ora hai capito il perchè tutte le nostre candele sono fatte in cera di soia.

L’impegno e la dedizione che mettiamo ogni giorno per colare a mano ogni singola nostra candela è, non solo un dovere verso il cliente e la sua salute, ma anche un piacere per l’olfatto.

Prima di aggiungere gli oli essenziali all’interno della cera ancora calda, la soia da sola profuma tantissimo. Cosa che invece non accadrebbe con una candela in paraffina.

E’ importante essere informati ed avere un approccio consapevole su quello che si respira durante il giorno.

Ora sei pronto per mettere al primo posto il tuo benessere fisico, senza fare a meno dell’ambiente suggestivo e rilassato che solo una candela accesa sa donarti.

Acquista una candela in cera di soia 100% naturale e visita ora il nostro shop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *